Così quel tribunale "buonista" ha dato protezione al pakistano di Viterbo

Così quel tribunale “buonista” ha dato protezione al pakistano di Viterbo

Così quel tribunale “buonista” ha dato protezione al pakistano di Viterbo Il pachistano arrestato stamane a Viterbo era regolare in Italia per sentenza del tribunale di Firenze. A presiedere la sezione che ha deciso è stato un magistrato favorevole all’accoglienza degli immigrati. Il pachistano finito in manette stamane a Viterbo con l’accusa di violenza sessuale su due ragazzine di 11 e 13 anni era regolare sul territorio nazionale per decisione del tribunale di Firenze. Lo straniero, infatti, aveva ottenuto la protezione dichiarando di essere omosessuale. L’ordinanza a favore dell’extracomunitario è del 5 aprile 2017. Nel primo semestre di quell’anno, secondo fonti …

Tribunale di Firenze: Aprite gli occhi ed ascoltate attentamente!

Tribunale di Firenze: Aprite gli occhi ed ascoltate attentamente!

Tribunale di Firenze: Aprite gli occhi ed ascoltate attentamente! E’ stato pubblicato un nuovo video sul canale YouTube di Radio Studio 54. Tribunale di Firenze: nuovo aggiornamento sulla vicenda di Gheri Guido e Radio Studio 54, al microfono la legale rappresentante della Radio S.54 srl. Servizio online del tribunale di Firenze Seguici anche su : iTunes https://podcasts.apple.com/it/podcast/gheri-guido-il-podcast/id807695575 Spreaker https://it_it.spreaker.com/show/gheri-guido-podcast Spotify https://open.spotify.com/show/4EroBdM3iF4krt0xbSkjMU Tunein https://tunein.com/podcasts/News/Gheri-Guido—Il-Podcast-p862919/ Stitcher https://www.stitcher.com/podcast/gheri-guido-il-podcast Tribunale di Firenze: Aprite gli occhi ed ascoltate attentamente!

Omicidio Pamela Mastropietro, ergastolo per Innocent Oseghale

Omicidio Pamela Mastropietro, ergastolo per Innocent Oseghale

Omicidio Pamela Mastropietro, ergastolo per Innocent Oseghale Il verdetto della Corte d’Assise di Macerata per la morte della 18enne romana uccisa e fatta a pezzi il 30 gennaio scorso: interdizione dai pubblici uffici e perdita della potestà genitoriale sui due figli. Lacrime e abbracci in aula per la sentenza che condanna all’ergastolo, più l’isolamento diurno per 18 mesi, Innocent Oshegale per l’omicidio di Pamela Mastropietro, la 18enne romana uccisa e fatta a pezzi il 30 gennaio scorso a Macerata. Si abbracciano i genitori Stefano e Alessandra, piangono amici e parenti che da mercoledì mattina affollavano il tribunale di Macerata. Il 29enne nigeriano …

Elezioni amministrative Toscana, i risultati comune per comune

Elezioni amministrative Toscana, i risultati comune per comune

Elezioni amministrative Toscana, i risultati comune per comune FIRENZE A Bagno a Ripoli si conferma Francesco Casini (Pd) con il 67,3% contro Alberto Acanfora (20,9%), Sonia Redini (7,1%), Antonio Matteini (3,3%) e Manuela Ciriello (1,4%). A Barberino di Mugello si conferma Giampiero Mongatti (Avanti insieme Mongatti Sindaco) con il 59,1% davanti a Enrico Carpini (Ora!) con il 23,2%, Giorgio Laici (Lega-FI-FdI) al 17,7%. A Barberino Tavarnelle vince David Baroncelli con ‘Centro sinistra’ che incassa il 71,10%. Segue Mauro Maioli ‘Progetto futuro’ che si ferma al 28,90%. Sarà ballottaggio a Borgo San Lorenzo, dove il sindaco uscente Paolo Omoboni (centrosinistra) ha preso il 44,2% contro il 22,5% di …

Lega primo partito al 33,6% Il M5s crolla e il Pd lo supera

Lega primo partito al 33,6% Il M5s crolla e il Pd lo supera

Lega primo partito al 33,6% Il M5s crolla e il Pd lo supera Salvini esulta: “Grazie Italia”. Molto male il M5s: sprofonda al 17,04%. FI all’8,77% e FdI al 6,45%. Al termine di una campagna elettorale infuocata, che ha messo a durissima prova la tenuta del governo gialloverde, Matteo Salvini porta la Lega in testa alle elezioni europeeincassando un risultato storico. A farne le spese è Luigi Di Maio che vede il Movimento 5 Stelle sbriciolarsi e farsi addirittura superare da Nicola Zingaretti e dai democrat. Nell’esecutivo si ribaltano così i rapporti di forza tra i due alleati che da domani torneranno ad affrontarsi dopo essersi divisi …

Fotografa scheda elettorale in cabina e si becca una denuncia

Fotografa scheda elettorale in cabina e si becca una denuncia

Fotografa scheda elettorale in cabina e si becca una denuncia L’episodio si è registrato a Montemiletto, nell’Avellinese. Scheda e telefono sono stati sequestrati dalla polizia che, poi, ha anche denunciato il responsabile. Un 50enne di Montemiletto, comune in provincia di Avellino, è stato denunciato per aver fotografato la scheda elettorale con il cellulare. L’uomo si è presentato al seggio elettorale molto presto e, dopo aver consegnato i documenti, è entrato in cabina per esprime il voto. È a quel punto che il 50enne compie il reato. L’elettore, infatti, ha estratto dalla tasca il telefono e ha scattato una foto della scheda. L’azione illegale è stata …