Bimbo di 7 anni infila la mano nel bocchettone e annega nella piscina dell'hotel

Bimbo di 7 anni infila la mano nel bocchettone e annega nella piscina dell’hotel

Un bambino di 7 anni residente in Ogliastra, Richard Mulas, è morto annegato nella piscina di un hotel a Orosei, sulla costa orientale della Sardegna. Il fatto è avvenuto intorno a mezzogiorno in un albergo di via Lungomare. Secondo le prime ricostruzioni il piccolo si sarebbe tuffato da solo mentre la mamma, una donna ecuadoriana, lavorava all’interno della struttura turistica. Il piccolo avrebbe infilato la manina in uno dei bocchettoni della piscina mentre giocava ed è rimasto incastrato. Quando il suo corpicino è stato visto risalire in superficie è stato subito soccorso dai presenti ma non c’era più nulla da …

fedezferragni

Chiara Ferragni e Fedez, si sono sposati tra lacrime e petardi colorati. Le nozze social in Sicilia

Chiara Ferragni e Fedez si sono sposati. La fashion blogger, 31 anni e il rapper, 28, sono marito e moglie. A Noto, in Sicilia, nella Dimora delle Balze  è andato in scena l’evento dell’anno tra archi di rose bianche e rosa accanto a colonnine antiche in un giardino meraviglioso. Qui Chiara Ferragni è arrivata all’altare, al braccio del padre Marco, dove ad attenderla c’è il suo Fedez, visibilmente teso. Bellissima, con l’abito creato appositamente per lei da Maria Grazia Chiuri per Dior: l’abito bianco in tulle è da favola e ricorda molto quello nuziale di Grace Kelly, con 6 metri di strascico e il bustino di pizzo accollato. I capelli sono raccolti, il velo bianco le copre …

Giovane offesa e aggredita in treno. Nessuno si è mosso per aiutarmi

Giovane offesa e aggredita in treno. “Nessuno si è mosso per aiutarmi”

Siamo talmente abituati ad andare dritti per la nostra strada, che abbiamo smesso di accorgerci degli altri. L’11 agosto dello scorso anno l’ha urlato Niccolò Ciatti: a vent’anni pestato a morte dentro il cerchio umano di un centinaio di suoi coetanei, che lo guardavano, immobili, stramazzare a terra come fossero stati davanti a un video di YouTube. Oggi, con la sua storia ce lo ricorda una giovane. «Siamo stati aggrediti nell’indifferenza di un intero vagone del treno». A raccontare l’episodio è un’infermiera originaria di Milano, C. C., che vive a Firenze da alcuni mesi. Una vicenda di ordinaria violenza che sarebbe rimasta nell’ombra, come tante altre, …

Firenze, ecco come la coop "solidale" coi migranti frodava lo Stato

Firenze, ecco come la coop “solidale” coi migranti frodava lo Stato

A Firenze, l’inchiesta sul business dell’accoglienza dei migranti ha portato a due arresti nei confronti di due soggetti che si sono aggiudicati, attraverso le cooperative del terzo settore, dei bandi di gara indetti dalla prefettura. La misura, si legge sul Secolo d’Italia, è stata emessa dal Tribunale di Firenze su richiesta della procura di Roma al termine di un’indagine avviata nel 2014. I soggetti arrestati sono accusati di frode nelle forniture pubblica dal momento che i bandi di gara prevedevano per i migranti dei servizi che, in realtà, non sono stati erogati. A loro, per esempio, non sono stati consegnati i pocket …

Fuga terminata, fermato l'ex calciante. Il messaggio vocale contro la ex compagna

Fuga terminata, fermato l’ex calciante. Il messaggio vocale contro la ex compagna

Rolando Scarpellini, l’uomo ricercato dopo le minacce alla fidanzata e a una collega di lei, è stato fermato dalla polizia a Firenze e portato in questura dove si trova adesso. Secondo una ricostruzione sarebbe stato lui stesso a far sapere dov’era. L’informazione è arrivata a un ispettore della polizia postale. Agenti sono andati dove si nascondeva, in un appartamento di via Canova, non distante dalla sua casa, sempre nella zona dell’Isolotto. Scarpellini si è mostrato tranquillo con gli agenti. L’aggressione “Sono pronto a sparare e ammazzare. Sono braccato ma pronto a morire. Ma tu rispondi pezzo di m…, io ti …

Fiorentina, buona la prima: 6-1 AL CHIEVO

Fiorentina, buona la prima: 6-1 AL CHIEVO

Buona la prima al Franchi di Firenze per la nuova Fiorentina 2018/2019. La diga del Chievo Verona regge solo 8′ quando Milenkovic con una bordata dalla distanza apre le marcature. Le altre reti siglate da Gerson al 42′ mettono la Fiorentina letteralmente “a ritmo di samba”, vista la nazionalità del neo acquisto viola, evidenziadosi sia per il goal che per la concretezza nell’assist per il 4-0 di Chiesa al 71′. Nel mezzo il goal di Benassi, ben servito da Simeone al 49′ che di testa non perdona Seculin. Il tributo arriva anche per Tomovic che seppur in goal al Franchi da ex, viene applaudito dai suoi ex tifosi. Al …