Verdini indagato: Prese 300mila euro da un avvocato e sponsorizzò il giudice corrotto col Governo Renzi

Verdini indagato: Prese 300mila euro da un avvocato e sponsorizzò il giudice corrotto col Governo Renzi

Trecentomila euro a Denis Verdini e un aiuto per mettere il nome di Giuseppe Mineo nella lista preparata dal governo Renzi per il Consiglio di Stato. È, secondo la Procura di Messina, ciò che è ruotato intorno alla nomina dell’ex giudice del Consiglio di Giustizia Amministrativa Siciliana arrestato il 4 luglio. Denis Verdini ora è indagato per finanziamento illecito ai partiti dalla procura di Messina. All’ex senatore di Ala, a lungo stampella del governo guidato dall’ex segretario del Pd, è stato notificato un avviso di garanzia e l’invito a comparire, ma secondo l’agenzia Ansa l’ex senatore non si è presentato all’interrogatorio. Non solo. Secondo quanto riportato sempre dall’Ansa, lo stesso Verdini si sarebbe rivolto all’ex sottosegretario alla Presidenza del Consiglio Luca Lotti (non …