Il beverone di Stefano Montanari

Il “beverone” di Stefano Montanari, come si prepara

Il “beverone” di Stefano Montanari, come si prepara Il “beverone” non si compra da nessuna parte. Si fa in casa e si beve la mattina. È indispensabile cominciare con quantità piccole (es. un bicchiere normale da 200 cc) per aumentare gradualmente. Per prudenza, è opportuno incominciare con quantità di crusca molto piccole. Per poter visualizzare la ricetta è necessario essere registrati al sito ma non necessariamente avere un abbonamento a pagamento attivo di donazione. Il tutto va frullato e, se riuscite, consumato entro pochi minuti perché, conservandolo, si possono ossidare diverse sostanze che, così, perderebbero almeno in parte efficacia. Stefano Montanari, bolognese …