Omicidio Pamela Mastropietro, ergastolo per Innocent Oseghale

Omicidio Pamela Mastropietro, ergastolo per Innocent Oseghale

Omicidio Pamela Mastropietro, ergastolo per Innocent Oseghale Il verdetto della Corte d’Assise di Macerata per la morte della 18enne romana uccisa e fatta a pezzi il 30 gennaio scorso: interdizione dai pubblici uffici e perdita della potestà genitoriale sui due figli. Lacrime e abbracci in aula per la sentenza che condanna all’ergastolo, più l’isolamento diurno per 18 mesi, Innocent Oshegale per l’omicidio di Pamela Mastropietro, la 18enne romana uccisa e fatta a pezzi il 30 gennaio scorso a Macerata. Si abbracciano i genitori Stefano e Alessandra, piangono amici e parenti che da mercoledì mattina affollavano il tribunale di Macerata. Il 29enne nigeriano …

L'orrore sul corpo di Pamela: "Era viva quando l'ha sezionata"

L’orrore sul corpo di Pamela: “Era viva quando l’ha sezionata”

L’orrore sul corpo di Pamela: “Era viva quando l’ha sezionata” Vincenzo Marino, testimone chiave dell’accusa contro il nigeriano Oseghale, ha parlato oggi come supertestimone durante la seconda udienza del processo sulla morte di Pamela Matropietro. Stuprata, accoltellata e squartata viva. Emergono nuovi dettagli inquietanti sulla morte di Pamela Mastropietro. A rivelarli è il pentito Vincenzo Marino, ascoltato come supertestimone durante la seconda udienza del processo davanti alla Corte di Assise di Macerata. L’uomo era stato detenuto con Oseghale nel carcere di Ascoli e proprio lì ascoltò la sua agghiacciante confessione del delitto di Pamela. Proprio per questo, il pentito ha un ruolo …