Dagli avvocati ai professori. Le lobby che influenzano il Parlamento

Dagli avvocati ai professori. Le lobby che influenzano il Parlamento

Dagli avvocati ai professori. Le lobby che influenzano il Parlamento Non c’è dubbio. Riuscire a diventare parlamentare in Italia significa vincere alla lotteria: stipendio da sogno, fama e accesso alla “stanza dei bottoni” del Paese. Senza considerare che dopo quattro anni si ha diritto a una pensione che molti comuni mortali mettono insieme in quarant’anni di lavoro. In Italia, da quando si è insediato il governo Conte, si registrano 628 deputati e 318 senatori. 946 persone che, o hanno sempre lavorato nella politica oppure hanno messo in pausa la propria carriera per servire il Paese. Gli avvocati sono la truppa …

Contro i sindaci disobbedienti ora Salvini manda gli ispettori

Contro i sindaci disobbedienti ora Salvini manda gli ispettori

Contro i sindaci disobbedienti ora Salvini manda gli ispettori Il ministro non arretra sul decreto Sicurezza. E annuncia ispezioni straordinarie negli uffici anagrafe dei Comuni. Matteo Salvini “non molla di un millimetro”. E anzi – racconta il Corriere – sarebbe pronto ad applicare la circolare inviata ai prefetti lo scorso 18 dicembre che ricordava le norme previste dal decreto Sicurezza (allora appena diventato legge). E in particolare il divieto di iscrivere i richiedenti asilo nei registri dell’anagrafe dei residenti. Nella stessa nota, il Ministero parlava di “ispezioni prefettizie effettuate periodicamente” proprio per verificare “la tenuta dei registri per lo stato civile”. Ispezioni che avrebbero portato …