Morte di Duccio Dini, tutti scarcerati i rom dell'inseguimento, uno resta in cella

Morte di Duccio Dini, tutti scarcerati i rom dell’inseguimento, uno resta in cella

Morte di Duccio Dini, tutti scarcerati i rom dell’inseguimento, uno resta in cella Solo uno degli arrestati per la morte di Duccio Dini resta in carcere. Altri cinque rom hanno ottenuto infatti nei giorni scorsi dal tribunale del Riesame gli arresti domiciliari. La vicenda segnò profondamente la città: il giovane si trovò per caso, in motorino, in mezzo a un inseguimento tra uomini di etnia rom. Un regolamento di conti. Il giovane fu investito e per lui non ci fu niente da fare. La tragedia accadde il 10 giugno 2018. Sei i rom che furono arrestati dopo la ricostruzione del regolamento di conti. Adesso …